Menu

Progetti e Iniziative

In aggiunta alle attività legate allo sviluppo della piattaforma, il team di BringTheFood è impegnato in una serie di iniziative per la riduzione degli sprechi e per l'economia circolare.

Zero a Scuola

Con il progetto Zero a Scuola abbiamo svolto una rilevazione dello spreco in alcune mense scolastiche del Trentino, affiancate da incontri sull'Impronta Ecologica e sulla buona nutrizione rivolte a studenti delle scuole medie. Il progetto ha prodotto un'analisi dello spreco e del gradimento di oltre 3400 pasti da parte degli utenti delle mense coinvolte.

PelDiCarota

Con il progetto PelDiCarota abbiamo effettuato un'anali degli scarti generati durante la lavorazione di prodotti freschi in una mensa di CIRFOOD. I dati hanno consentito di misurare precisamente le perdite realizzate durante ogni fase della lavorazione di diversi prodotti freschi, identificando possibili ambiti di miglioramento nelle lavorazioni allo scopo di ridurre la quantità utile di prodotto scartata.

Cibopoli

Cibopoli è l'attività didattica per educare alla riduzione degli sprechi e alla buona alimentazione. L'attività, pensata per gli alunni che frequentano gli ultimi anni delle scuole elementari e le scuole medie, è stata portata a Educa, il festival dell'Educazione e in diverse scuole della provincia di Genova e di Trento.

EAT-Circular

EAT circular ha l'obiettivo di formare alla riduzione degli sprechi il personale coinvolto nella gestione di servizi di ristorazione.

Il Cibo tra eccessi e scarsità

Questo libro esplora aspetti diversi – storici, sociologici, etici, tecnici, religiosi – dell’universo cibo e lo fa sperimentando forme non tradizionali di comunicazione scientifica, che includono anche due prodotti dell’ingegno umano generalmente considerati meno nobili dei ragionamenti astratti: immagini e ricette. In questo senso lo si potrebbe definire un libro conviviale: un tavolo intorno al quale vengono fatte circolare vivande che bisogna scegliere, masticare, inghiottire e digerire, ma dove c’è spazio anche per raccontare, ragionare, sorridere, discutere animatamente.